Codice del Terzo settore

Questa settimana in commissione ho illustrato l’atto n. 33 in qualità di relatore.

Lo schema di decreto reca disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo n. 117 del 2017, recante Codice del Terzo settore.

Il Codice è stato emanato in attuazione della legge 6 giugno 2016, n.106, con la quale è stata conferita al Governo una delega per la riforma del Terzo settore, dell’impresa sociale e per la disciplina del Servizio civile universale.

In particolare, l’articolo 1, comma 7, della legge delega prevede la possibilità di adottare, entro dodici mesi dalla data di entrata in vigore di ciascuno dei decreti legislativi – il 3 agosto 2017, nel caso del predetto decreto n. 117 – uno o più decreti recanti disposizioni integrative e correttive, nel rispetto dei principi e criteri direttivi e della procedura previsti per l’esercizio della delega; il termine per l’esercizio della citata delega correttiva scade, quindi, il 3 agosto 2018.

In termini generali, il decreto legislativo n. 117 del 2017 ha operato, sulla base della legge delega, il riordino e la revisione organica della disciplina speciale e delle altre disposizioni vigenti relative agli enti del Terzo settore, compresa la disciplina tributaria applicabile a tali enti.

QUI per maggiore approfondimenti.