Archivio mensile: aprile 2015

Settimana a 5 stelle n 41/42

‪*#‎m5s Renzi in aula ha dispensato falso cordoglio misto ai soliti slogan. Ci ha parlato del problema immigrazione che il suo governo non ha mai risolto e che sembra non voglia risolvere. Noi ribadiamo che in vista del prossimo consiglio europeo l’Italia deve portare in Europa le proposte m5s già approvate alla Camera. E’ tempo che

Frana A19. Risoluzione M5S per l’abbattimento immediato del viadotto pericolante

Azzurra Cancelleri M5S: “Ad oltre una settimana dalla chiusura al transito della A19 non si muove foglia, compresa la demolizione del viadotto. La politica delle chiacchiere fa solo danni”   Roma 20 Aprile 2015 – “Due anni in questo stato sono intollerabili: la Sicilia è spaccata in due e per andare da Palermo a Catania si

Settimana a 5 stelle n 40

*Mozione 1-00793 presentata da Massimiliano BERNINI lunedì 13 aprile 2015 sull’ #Imuagricola La reintroduzione della suddetta imposta può essere interpretata come una vera e propria patrimoniale sulla terra, suscettibile, tra l’altro, di favorire l’abbandono delle terre da parte degli agricoltori, in assoluta contraddizione con le normative nazionali e soprattutto comunitarie che invece sostengono il ricambio

Settimana a 5 stelle n 39

* Prima l’arresto di Incalza e poi l’arrivo in aula della mozione‪#‎M5S sull’autostrada al centro del sistema Incalza. Prendono tempo, esprimono dubbi, ci pensano e ci ripensano, tutto per non sbilanciarsi. Eppure in Aula stamattina siamo stati chiari che più chiari non si può: il governo dica sì o no alla ‪#‎OrteMestre. Arianna Spessotto presenta la mozione alla

Settimana a 5 stelle n 38    

*Questa settimana i lavori alla camera sono iniziati con il DL  Antiterrorismo , il decreto legge in esame si prefigge di  adeguare le disposizioni normative interne ad esigenze legate alla c.d. “emergenza terrorismo”. Ma cosa è il terrorismo? Il terrorismo è una forma di lotta politica che consiste in una successione di azioni criminali violente, premeditate ed

Le incompatibilità tra diritto italiano e diritto comunitario

Mercoledì 1 Aprile  in commissione ho chiesto al MEF di pronunciarsi sulla conformità – rispetto alla normativa UE – dell’attuale disciplina fiscale italiana in materia di scambio di partecipazioni .La norma italiana non prevede un regime di neutralità fiscale e fa dipendere la tassabilità dell’operazione dal comportamento contabile della società che acquisisce le azioni (conferitaria).