Archivio mensile: novembre 2013

Ecco la mia interrogazione al Ministro Alfano e al Ministro Kyenge; lavoro ed integrazione non si abbinano al concetto di “ghetto”

Il “caporalato”, fenomeno diffuso nel Meridione, è una condizione di sfruttamento del lavoro che ancora oggi prende piede. La mia interrogazione al Ministro Alfano e al Ministro Kyenge, nasce dall’esigenza di regolamentare ciò che con la L. 148/11 è stato definito -reato di intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro-. Questo reato viene perpetrato quotidianamente nella

Finanziare la ricerca per uscire dal buio

Lunedi 25  sono stata invitata  a un importante meeting internazionale a Roma, nato per  favorire l’incontro tra scienziati di eccellenza del panorama internazionale, rappresentanti dell’industria farmaceutica e membri rilevanti del tessuto socio economico italiani ed europei, organizzato da il  CNCCS (Collezione Nazionale dei Composti Chimici e Centro Screening), un Consorzio costituito nel 2010 da Consiglio Nazionale

INPS- Ministero e la circolare che non c’è

Vi ricordate la mia interrogazione : Al Ministro del lavoro e delle politiche sociali. — Per sapere – premesso che: dalla pubblicazione della legge di stabilità sono trascorsi quasi sette mesi e dalla pubblicazione del terzo decreto di salvaguardia («10.130 esodati», datato 22 aprile 2013 e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 28 maggio 2013) sono passati oltre

Interpellanza al ministro Zanonato: diamo un’ulteriore aiuto alle piccole imprese tramite Invitalia

Il nostro Paese vive soprattutto grazie alle piccole e medie imprese, che oggi sono quelle che più subiscono la crisi e più di tutti hanno bisogno di un sostegno. Per questo motivo ho presentato un’interrogazione parlamentare al Ministro dello Sviluppo Economico sull’agenzia Invitalia. L’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa (Invitalia) interviene

CENTRO D’ACCOGLIENZA-UNA PRIGIONE FIORITA

Giorno 16 Novembre 2013 mi sono recata insieme ad altri miei colleghi parlamentari al  centro di accoglienza di contrada Pian del Lago di Caltanissetta per una visita ispettiva. Alla visita hanno preso parte Arianna Spessotto, Manlio Di Stefano, Vega Colonnese, Carlo Sibilia e Maria Edera Spadoni. Premettendo che tutte le visite che io e miei

Tribunali Mistretta e Nicosia a rischio,nessuno deve rimanere indietro

La mia ultima interrogazione è indirizzata al ministro della Giustizia Anna Maria Cancellieri ed al Ministro dell’economia e Finanze Fabrizio Saccomanni per sapere se e quali sono le misure che i Ministri intendano attivare utili al mantenimento dei tribunali di Mistretta (Me) e Nicosia (En). “I decreti di soppressione ed accorpamento n.155 e 156 –