Archivio mensile: giugno 2013

Articolo 37 dello Satuto : e la risposta ‘elusiva’ del Goveno nazionale

Qualche giorno fa il Movimento 5 Stelle ha presentato una interrogazione parlamentare rivolta al Ministro per l’Economia (io sono la prima firmataria) per chiedere conto e ragione della truffa relativa all’applicazione dell’articolo 37 dello Statuto siciliano, secondo cui le imprese che hanno sede legale fuori ma stabilimenti nell’Isola azzurra devono pagare qui i tributi. Come

I MIEI INTERVENTI A 5 STELLE: intervento al DL 54 sulla sospensione IMU

In Aula abbiamo discusso il DL che, tra le tante cose, prevedeva la sospensione della rata IMU. Pur condividendo il tema, siamo tenuti a denunciare il depauperamento del potere del Parlamento tramite questa decretazione “a raffica” da parte di questo Governo. Senza parlare della blindatura con cui questi testi arrivano in aula! Praticamente il nostro

Siamo noi che viviamo il nostro territorio, noi che ne conosciamo mancanze e pregi, noi che dobbiamo aiutarlo!

Durante la campagna elettorale in giro per la Sicilia, la cosa che più mi ha negativamente colpita è stata la nostra viabilità, soprattutto provinciale. Non che non lo sapessi, ma viverla in prima persona è sempre un’altra cosa. Non capisco come miei “colleghi” che sono in Parlamento già da alcune legislature, che vivono in paesi

Porcellum o Mattarellum?

Con 545 voti a favore su 545 votanti la Camera ha dato il via alla ratifica della Convenzione del Consiglio d’Europa su “prevenzione e lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica”, siglata a Istanbul l’11 maggio 2011.  Adesso si attende il si del Senato e finalmente si potrà varare una